fbpx

COLLOQUIO GRATUITO

Anno all'estero

Quarto Anno all’Estero: Pro e Contro

PRONTO_quarto-anno-estero-pro-e-contro

Gli studenti delle scuole superiori italiane hanno la possibilità di frequentare un anno in una scuola estera. Questo tipo di esperienza prevede che lo studente possa assentarsi dalla sua scuola dove studia in Italia per recarsi in un istituto che si trova in un paese straniero. Tendenzialmente, il periodo perfetto per vivere questo tipo di avventura è la quarta superiore.

Se frequenti la scuola secondaria di secondo grado e ti è venuta voglia di fare le valigie per scoprire tutti i segreti delle più prestigiose high school internazionali, leggi questo articolo nel quale avrai la possibilità di conoscere tutti i pro e contro del quarto anno all’estero.

I Pro del Quarto Anno all’Estero

Scegliere di frequentare all’estero la quarta superiore è una scelta molto intelligente. Il quarto anno è infatti, in genere, quello in cui gli studenti si sentono ormai a proprio agio tra i banchi di scuola e hanno molto chiari tutti i meccanismi del sistema scolastico italiano. Se il triennio della scuola secondaria di secondo grado è infatti utile per acquisire un metodo di studio efficace, il quarto anno è una sorta di periodo di passaggio in vista dell’anno della maturità.

Partire in quarta è quindi perfetto e ti permetterà di osservare in modo maturo e approfondito tutte le caratteristiche di un sistema educativo diverso dal nostro. Essere studenti ospiti di una scuola straniera è inoltre molto utile per:

  • Perfezionare una seconda lingua come l’inglese
  • Stringere nuove amicizie con ragazzi e ragazzi provenienti da tutto il mondo
  • Iniziare a sperimentare una vita indipendente
  • Osservare da vicino come si studia al di fuori dei nostri confini

I punti dell’elenco sono solo alcuni di quelli che si possono annoverare tra gli aspetti positivi di un’ipotetica sfida tra pro e contro dell’anno all’estero.

I Contro del Quarto Anno all’Estero

Chi decide di optare per un periodo formativo oltreconfine, deve anche valutare i contro e non solo i pro dell’anno all’estero. Gli aspetti negativi riguardano principalmente ambiti della sfera personale ed emotiva.

Studiare un anno lontano da casa vuole dire, spesso, adattarsi a una nuova cultura. Ciò però non è necessariamente una cosa negativa: forse, le prime settimane potrebbero risultare poco entusiasmanti, ma se un ragazzo è in grado di mettersi in gioco e aprirsi agli usi e costumi del luogo in cui è ospite, quasi sicuramente avrà la possibilità di approfittare di ciò che sta vivendo e farne tesoro.

Altri ragazzi potrebbero sentirsi un po’ spiazzati nel momento in cui devono vestire i panni dello studente in una scuola in cui si parla una lingua diversa dalla propria e non si conosce nessuno. Bisogna sapere che per far fronte a questo problema, nei paesi esteri come gli Stati Uniti o il Canada, i professori sono estremamente disponibili e socievoli. Esistono inoltre molte associazioni di studenti che permettono, anche ai più timidi, di ambientarsi e superare le paure iniziali. Come avrai capito, i contro sono principalmente legati al modo di porsi una volta giunti all’estero e questi possono essere tranquillamente superati entro poche settimane dall’arrivo nella nuova scuola.

Il Supporto di StudyAway nel Quarto Anno all’Estero

Per fare in modo che l’avventura oltreconfine possa risultare da subito eccitante e stimolante e far sì che nessuno dei contro elencati nell’articolo sia causa di sconforto e calo dell’entusiasmo c’è un’agenzia specializzata nell’organizzazione di scambi culturali per gli studenti italiani delle scuole superiori.

StudyAway, grazie agli anni di esperienza in questo settore, è in grado di:

  • Offrire consulenza personalizzata ai genitori e agli studenti interessati a svolgere un anno all’estero
  • Garantire assistenza continua prima della partenza e durante il soggiorno fuori dall’Italia

Il team di esperti di StudyAway ha a cuore il benessere di ogni singolo studente che decide di sperimentare un’esperienza formativa in un paese straniero e per fare ciò si mette a completa disposizione delle famiglie con l’obiettivo di soddisfare tutti i tipi di esigenze. Lo scopo principale di StudyAway è infatti quello di garantire un’esperienza di crescita e apprendimento unica attraverso il confronto e lo scambio culturale.

Quarto Anno all’Estero: È la Scelta Giusta per Te?

Questo articolo si è posto l’obiettivo di illustrare tutti gli aspetti positivi e quelli negativi degli scambi culturali. Partire per un anno accademico oltreconfine è un investimento sotto tanti punti di vista ed è giusto fare una scelta consapevole.

Tra pro e contro del quarto anno all’estero, la bilancia pende indubbiamente sul lato degli aspetti positivi in quanto, frequentare una scuola straniera può dare l’occasione allo studente di allargare notevolmente i propri orizzonti e crescere sia dal punto di vista educativo che personale. Ovviamente è bene sapere che se una persona è piuttosto timida deve sforzarsi di uscire dalla propria comfort zone.

Grazie a StudyAway l’impatto con la nuova cultura risulterà essere soft in quanto lo studente che decide di partire è stato adeguatamente preparato all’esperienza dal team di esperti dell’agenzia italiana che organizza gli scambi culturali. Le paure iniziali sono del tutto normali ma siamo certi però che queste, dopo alcuni giorni, verranno superate.

Conclusione

Studiare un anno scolastico fuori dall’Italia è un’ottima occasione per perfezionare le proprie abilità linguistiche e scoprire da vicino come funziona un sistema scolastico diverso da quello italiano. Grazie alle attività extrascolastiche lo studente che decide di partire ha inoltre l’occasione di conoscere nuove persone, fare attività fisica e divertirsi nelle discipline artistiche e culturali.

I possibili aspetti negativi legati all’esperienza sono quasi del tutto di tipo emotivo: essere catapultati in un luogo diverso da quello che si frequenta quotidianamente può risultare, di primo acchito, spiazzante. Grazie al supporto di StudyAway e le attenzioni che i componenti del team dedicano a tutti gli studenti, le paure iniziali possono essere superate in poco tempo: oltre all’assistenza di tipo tecnico (ad esempio quella relativa alla compilazione dei documenti), StudyAway offre anche numerosi e utili consigli su come mettersi da subito in gioco e iniziare alla grande l’anno scolastico oltreconfine.

Shape Your Future con StudyAway

Parla con uno dei nostri esperti Advisor per una consulenza personalizzata e gratuita sull’Anno Scolastico all’Estero

Dallo stesso autore

PRONTO_studiare-estero
Anno all'estero

Studiare all’estero: un’esperienza di crescita e apprendimento

PRONTO_perché-fare-anno-estero
Anno all'estero

Perché fare l’anno all’estero: motivi e vantaggi di un’esperienza unica

PRONTO_lista-valigia-anno-estero
Anno all'estero

Lista Valigia Anno All’Estero: Come Prepararsi al Meglio per l’Esperienza di Scambio Culturale

PRONTO_host-family
Anno all'estero

Host Family: Un Tassello Fondamentale nell’Esperienza StudyAway

Post correlati

Anno all'estero

Decidere di studiare all’estero è una scelta molto intelligente in quanto, vivendo in un Paese diverso dall’Italia, si ha la possibilità di crescere dal punto di vista personale

Anno all'estero

Ti sei mai chiesto come poter rendere più stimolante la tua esperienza da studente delle scuole superiori? Una delle possibili risposte è quella di diventare exchange student e

Anno all'estero

L’ansia da prestazione relativa alle cose da mettere nel bagaglio prima di partire per una vacanza è molto frequente e se il viaggio dura un intero anno è

Anno all'estero

Cosa significa Host Family? Quando si fa un anno all’estero, oltre a dover pensare alla destinazione e in quale high school studiare, è necessario capire dove si potrà

Sogni di partire per un Semestre o Anno Scolastico all'Estero durante le Superiori?
BE SMART - BE STUDYAWAY!
🔒 Approfitta del nostro Prezzo BLOCCATO da 11.890€ 🔒
con Garanzia Annullamento inclusa
per le partenze 2025

Non perdere questa opportunità.
Contattaci subito per scoprire tutte le agevolazioni in corso!