fbpx

COLLOQUIO GRATUITO

Anno all'estero

Arricchisci il tuo Percorso PCTO con un Anno all’Estero grazie a StudyAway

PRONTO_pcto-anno-estero

Chi deve svolgere i percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento (PCTO) ovvero le ex ore di alternanza scuola-lavoro, ha la possibilità di farlo all’estero prendendo parte a uno scambio culturale. Come avrai modo di leggere in questo articolo, il MIUR, in collaborazione con le scuole di appartenenze dello studente, autorizza al riconoscimento come ore di PCTO quelle fatte durante l’esperienza da exchange student.

Svolgere il PCTO durante l’anno all’estero è quindi possibile. StudyAway, grazie alla consulenza personalizzata e alla fitta rete di contatti internazionali, è in grado di aiutarti a scegliere il percorso fuori dall’Italia più adatto a te e che ti permetta di portare a termine il monte ore dell’ex alternanza scuola-lavoro necessarie e obbligatorie.

PCTO: cos’è e come funziona

PCTO è l’acronimo di: “Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento”. La loro introduzione, con questa terminologia, risale al 2019 con la Legge di Bilancio (art. 1, comma 785, legge 30/12/18, n. 145) e sostituiscono quella che era chiamata “Alternanza scuola-lavoro”. Si tratta quindi di un modello didattico che consente ai giovani che frequentano il triennio delle scuole superiori, di alternare le classiche ore scolastiche, con esperienze di tipo lavorativo presso delle aziende al fine di offrire la possibilità di sperimentare “sul campo” i concetti appresi a scuola.

Questo tipo di percorso è molto importante per poter sviluppare le competenze trasversali e orientare gli studenti al mondo accademico o lavorativo. Osservare con i propri occhi come funziona il mondo del lavoro e sperimentare con mano, già a partire dalle scuole superiori, gli aspetti di quella che potrebbe essere la propria professione futura, è molto utile dal punto di vista pedagogico e formativo.

Normativa e linee guida del progetto PCTO

Dal punto di vista normativo, con la legge 107 del 2015 per la prima volta, nel mondo della scuola, istruzione e lavoro hanno iniziato a collaborare al fine di formare gli studenti e sviluppare in essi le competenze trasversali. Questo tipo di proposta, inizialmente prendevo il nome di “Alternanza scuola-lavoro” e solo successivamente, nel 2019 è diventata PTCO.

Questo tipo di percorsi vengono inquadrati nel contesto dell’intera progettazione didattica e costituiscono quindi un aspetto fondamentale e obbligatorio del piano di studio. A seconda del tipo di scuola vi è un numero minimo di ore che gli studenti sono tenuti a fare e tutta l’esperienza deve essere rendicontata in modo scrupoloso al fine che questa venga considerata valida.

Ore necessarie per il progetto PTCO in base al tipo di istituto scolastico

In base al tipo di scuola, le ore PCTO che lo studente è tenuto a svolgere sono le seguenti:

  • Licei: almeno 90 ore
  • Istituti tecnici: almeno 150 ore
  • Istituti professionali: almeno 210 ore

È chiaro che uno studente di una scuola di tipo professionale dovrà svolgere più ore di PTCO in quanto, molto probabilmente, ottenuto il diploma, avrà la possibilità di entrare nel mondo del lavoro rapidamente, scegliendo un mestiere del quale ha conosciuto tutti i segreti sia durante gli anni della scuola secondaria di secondo grado sia grazie all’esperienza pratica in azienda.

I vantaggi di un anno all’estero nel percorso PTCO

Chi decide di studiare un anno all’estero ha la possibilità di vedere le ore di PTCO riconosciute in quanto, lo scambio culturale è di per sé un ottimo esempio di sviluppo delle competenze trasversali in un contesto multiculturale altamente formativo. Tra gli obiettivi dei PTCO c’è proprio quello di promuovere una cittadinanza attiva capace di muoversi all’interno di contesti sociali differenti dove è necessario sapere mettere in pratica vari tipi di competenze tecniche e personali.

Parlare quotidianamente una lingua differente, relazionarsi con persone provenienti da ogni parte del mondo e confrontarsi con un sistema scolastico differente dal proprio sono solo alcuni esempi che, effettivamente, rispecchiano in pieno gli obiettivi dei PTCO relativi alla cittadinanza attiva e multiculturale.

Organizzare un anno all’estero con StudyAway

StudyAway è l’agenzia italiana esperta nell’organizzazione di scambi culturali destinati agli studenti del triennio delle scuole secondarie di secondo grado. Affidarsi alla competenza di StudyAway significa usufruire dei servizi dedicati agli studenti e alle loro famiglie, tra cui:

  • Consulenza personalizzata
  • Assistenza 24/7

Inoltre, StudyAway offre tre tipi di programmi di scambio culturale capaci di adattarsi alle esigenze di tutti gli studenti e delle loro famiglie. Per quanto riguarda gli Stati Uniti, ci sono il Cultural Exchange Program (J-1 VISA) e il Custom Program (F-1 VISA), mentre per ciò che riguarda il Canada, i ragazzi possono optare per il Custom Program (Study Permit).

L’esperienza con la Host Family durante l’anno all’estero

Qualunque sia l’exchange program che sceglierai, troverai ospitalità presso delle famiglie ospitanti. Questi nuclei familiari, selezionati in modo scrupoloso dai Partner di StudyAway garantiscono allo studente la possibilità di integrarsi ed essere accolti nella comunità in modo molto naturale.

Vivere con una host family è inoltre molto utile per sviluppare doti relazionali e aumentare il senso di responsabilità. Grazie alla famiglia, potrai inoltre perfezionare il tuo livello di inglese scoprendo aspetti e curiosità della lingua che difficilmente conosceresti semplicemente frequentando delle lezioni scolastiche.

Esempi di attività che possono essere svolte all’estero per il progetto PCTO

Con la nota “Chiarimenti interpretativi del 28/03/2017” Il MIUR ha dichiarato che l’esperienza fuori dall’Italia dei ragazzi in scambio culturale, ospiti presso una host family e che frequentano una high school estera, contribuisce a sviluppare le competenze trasversali e relazionali oltre che migliorare le proprie capacità personali.

Parlare una lingua diversa dalla propria, relazionarsi con professori e colleghi di corso stranieri, vivere e collaborare con la host family sono tutte attività che vengono già considerate molto utili per l’accumulo delle ore necessarie per svolgere i PCTO all’estero. In aggiunta, potrebbe essere davvero sensato, per dare più valore all’esperienza e dimostrare ai docenti in Italia di essersi davvero impegnati, prendere parte in modo attivo alle attività extracurricolari che tutte le scuole americane e canadesi propongono ai loro alunni, siano queste: sportive, laboratoriali, artistiche o di volontariato.

Il ruolo di StudyAway nel riconoscimento delle ore di PCTO svolte all’estero

Una volta che avrai svolto le ore di PCTO all’estero, partecipando a tutte le iniziative che ti abbiamo illustrato nel paragrafo precedente e dopo che avrai raccolto documenti che testimoniano il tuo impegno e la partecipazione, potrai fare affidamento sull’esperienza di StudyAway per fare in modo che tutto ciò che hai svolto venga riconosciuto in Italia.

StudyAway, infatti, fornisce consulenza personalizzata e si pone l’obiettivo di aiutare tutti gli studenti nelle varie pratiche formali che fanno parte di un exchange program. Contatta gli esperti e chiedo loro quali documenti devi compilare mentre ti troverai all’estero per fare in modo che ogni singola ora di PCTO svolta ti venga riconosciuta senza problemi.

Cosa succede al rientro in Italia dopo un Anno Scolastico all’Estero con PCTO

Sarà il consiglio di classe a valutare quanto svolto da te all’estero in base alla documentazione che presenterai. Per questo devi ricordarti di registrare tutte le singole attività che svolgerai nel Paese che ti ospiterà senza omettere nulla e spiegando poi accuratamente come queste siano state per te utili a migliorare gli aspetti relativi alla formazione personale, alla cittadinanza attiva e all’intercultura. La nota del MIUR numero 3355 del 28 Marzo 2017 stabilisce infatti che l’ultima parola spetta ai docenti che esamineranno tutto il materiale che gli fornirai al fine di riconoscere le ore di PCTO svolte all’estero.

Conclusione: l’importanza del PCTO per l’orientamento e l’inserimento nel mondo del lavoro

L’ex “Alternanza scuola-lavoro” è un’iniziativa estremamente utile per formare gli studenti del triennio della scuola superiore e indirizzarli al mondo del lavoro. Grazie alle ore svolte in azienda o all’estero come cittadini attivi, tutti i ragazzi hanno l’occasione di toccare con mano gli aspetti pratici relativi alla professione che vorrebbero svolgere dopo gli studi. Poter svolgere le ore di PCTO durante l’anno all’estero è una bellissima opportunità per crescere dal punto di vista personale scoprendo una nuova cultura e un nuovo modo di vedere il mondo.

Shape Your Future con StudyAway

Parla con uno dei nostri esperti Advisor per una consulenza personalizzata e gratuita sull’Anno Scolastico all’Estero

Dallo stesso autore

PRONTO_studiare-estero
Anno all'estero

Studiare all’estero: un’esperienza di crescita e apprendimento

PRONTO_perché-fare-anno-estero
Anno all'estero

Perché fare l’anno all’estero: motivi e vantaggi di un’esperienza unica

PRONTO_lista-valigia-anno-estero
Anno all'estero

Lista Valigia Anno All’Estero: Come Prepararsi al Meglio per l’Esperienza di Scambio Culturale

PRONTO_host-family
Anno all'estero

Host Family: Un Tassello Fondamentale nell’Esperienza StudyAway

Post correlati

Anno all'estero

Decidere di studiare all’estero è una scelta molto intelligente in quanto, vivendo in un Paese diverso dall’Italia, si ha la possibilità di crescere dal punto di vista personale

Anno all'estero

Ti sei mai chiesto come poter rendere più stimolante la tua esperienza da studente delle scuole superiori? Una delle possibili risposte è quella di diventare exchange student e

Anno all'estero

L’ansia da prestazione relativa alle cose da mettere nel bagaglio prima di partire per una vacanza è molto frequente e se il viaggio dura un intero anno è

Anno all'estero

Cosa significa Host Family? Quando si fa un anno all’estero, oltre a dover pensare alla destinazione e in quale high school studiare, è necessario capire dove si potrà

Sogni di partire per un Semestre o Anno Scolastico all'Estero durante le Superiori?
BE SMART - BE STUDYAWAY!
🔒 Approfitta del nostro Prezzo BLOCCATO da 11.890€ 🔒
con Garanzia Annullamento inclusa
per le partenze 2025

Non perdere questa opportunità.
Contattaci subito per scoprire tutte le agevolazioni in corso!